Rivamonte Agordino: balcone naturale sulle Dolomiti Bellunesi


Rivamonte Agordino sorge sulle pendici di un soleggiato monte che si trova sulla destra orografica del fiume Cordevole a pochi chilometri dal centro abitato di Agordo. Storicamente gli abitanti di Rivamonte Agordino, i rivamontesi, hanno vissuto di agricoltura e allevamento di bestiame (a carattere familiare). Come per la vicina Gosaldo anche a Rivamonte era fiorente l'attività di costruzione ed impagliatura di sedie.

Con l'avvento delle attività estrattive di Val Imperina sempre più persone sono andate a lavorare nelle miniere facendo diventare questa attività la principale fonte di sostentamento. Nel 1962 anno di chiusura delle cave di minerali, molti degli abitanti di Rivamonte Agordino emigrarono in cerca di un nuovo lavoro. Quello che rimane del vecchio centro minerario di Val Imperina, dopo un'importante opera di ristrutturazione è attualmente un'importante testimonianza di archeologia industriale. Il centro visite e parte del territorio comunale si trovano nel Parco Nazionale delle Dolomiti Bellunesi.

 


Galleria 1 foto


Posizione geografica

Guarda sulla cartina dove si trova l'attività outdoor Benvenuti a Rivamonte Agordino.

937+1