Livinallongo del Col di Lana - Alta Val Cordevole


Livinallongo del Col di Lana è un paesino del bellunese circondato da uno scenario dolomitico di incomparabile bellezza.

Il nome deriva dalla composizione della parola ladina "Livinal" che significa frana/slavina e dall'aggettivo "longo" ovvero lungo. L'aggiunta di "del Col di Lana" è avvenuta nell'anno 1933 a ricordo dei tanti soldati caduti durante la Prima Guerra Mondiale. Il nome in ladino che ha radici ben più lontane è Fodom e significa faggio.

Una delle frazioni più in quota (1602 m slm) e più note di Livinallongo del Col di Lana è Arabba importante centro turistico estivo ed invernale di fama internazionale. Il piccolo agglomerato di case e di alberghi sorge all’inizio della valle del Cordevole e si trova tra il passo Pordoi e quello di Campolongo che  mettono in collegamento l'Agordino rispettivamente con il Trentino (Val di Fassa) e con l’Alto Adige (Val Badia). Il nome di Arabba in ladino, Rèba, significa “frana”, “valanga”.

Le piste da sci di Arabba famose in tutto il mondo per la loro lunghezza, dislivello, qualità della neve e preparazione sono collegate sci ai piedi sia con quelle della Marmolada tramite il Passo Padon che con quelle del famoso giro dei 4 passi, il Sellaronda

Arabba in inverno
Le piste di Arabba zona Porta Vescovo viste dal Monte Burz.

In estate Livinallongo del Col di Lana è la meta ideale per chi è alla ricerca di serenità, tranquillità ed aria fresca. Ma anche gli escursionisti più esperti e gli arrampicatori qui trovano pane per i loro denti: ci sono innumerevoli sentieri (di tutte le difficoltà), vie ferrate e vie d'arrampicata tra le più difficili al mondo.


Galleria 4 foto


Posizione geografica

Guarda sulla cartina dove si trova l'attività outdoor Benvenuti a Livinallongo del Col di Lana.

999+1